Categorie
Serata con ospite

Yellowstone Winter con Max Venturi e Stefano Quirini – 8 giugno 2016

In a tutto diventa estremo.
Per gli sopravvivere è l’unico quotidiano. In lotta contro il freddo, in lotta per trovare cibo, in lotta per non diventare cibo. Il tutto in perfetto equilibrio e continuità, da anni, da secoli, da sempre…
La bellezza di questi luoghi in inverno diventa meraviglia e pura magia ed energia, per gli occhi e per l’anima.

Foto di Max Venturi e Stefano Quirini
di Max Venturi e Stefano
Foto di Max Venturi e Stefano Quirini
di Max Venturi e Stefano
Foto di Max Venturi e Stefano Quirini
di Max Venturi e Stefano

Attraverso immagini e video dei nostri giorni passati in questo luogo, tra difficoltà tecniche e fisiche con temperature che hanno raggiunto anche i meno 39 gradi, cercheremo di condividere le emozioni, gli incontri, le ambientazioni e le magie di in inverno.

Foto di Max Venturi e Stefano Quirini
di Max Venturi e Stefano
Foto di Max Venturi e Stefano Quirini
di Max Venturi e Stefano

Max Venturi – (www.maxventuri.it)

Max Venturi
Max Venturi

Sono un viaggiatore amante della e della fotografia; nei miei viaggi, sia a pochi km da casa che dall’altra parte del mondo, cerco sempre luoghi che mi diano emozioni e incontri con la Natura senza però mai pensare alle come lo scopo, ma sempre e solo come il mezzo per andare e per viaggiare . Fare una foto è fermare in uno scatto il momento, ed è in fondo uno dei modi migliori per vivere il presente al meglio, senza troppi altri pensieri .

Stefano Quirini – ( www.flickr.com/photos/ciccioforti )

 Stefano Quirini
Stefano

Sono un amante della in tutti i suoi aspetti, adoro osservarla e ascoltarla nascosto dalla vegetazione in un bosco, in cima ad una montagna, ma anche su una spiaggia, ai bordi di una laguna…quale hobby migliore della naturalistica allora? Uscire ed appostarsi nel buio, vedere il sole sorgere aspettando qualcosa…apprezzare sia l’evento raro che quello banale….e spesso tornare a casa senza scatti, senza immagini significative….. ma con l’emozione del tempo passato nella natura.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi