Categorie
Trekking fotografico

Trekking fotografico alla Madonna del Faggio – 31-1 novembre 2015

OBIETTIVO:

L’Associazione Culturale organizza il week-end foto-naturalistico nella Valle del Baricello presso il Santuario di per catturare in uno scatto l’affascinante magia dei colori dell’ dei boschi dell’Alto bolognese.

Alloggeremo nei locali dove è vissuto, fino alla fine degli anni ’60, l’ultimo “romitto” (l’eremita), ossia il custode di questo luogo di culto così tanto amato dai montanari della zona e non solo.

Avremo a disposizione una stanza-soggiorno con un ampio camino, in autogestione (fornita di pentole, stoviglie, attrezzi per cucinare) e 3 camerate con letti a castello, bagno in comune con disponibilità dell’ calda per la doccia.

Ritrovo:

sabato 31/10, ore 15 presso il Santuario.

Chi lo desidera, può arrivare anche venerdì pomeriggio o sabato mattina (così come partire nella giornata di lunedì) dato che sarà presente per preparare il luogo, raccogliere Chiunque voglia offrire il suo aiuto per dare una mano, sarà accolto ben volentieri.

Santuario Madonna del Faggio
Santuario

Programma:

– Sabato pomeriggio: e due passi in prossimità del Santuario, alla ricerca della salamandra pezzata e del geotritone lungo il Rio della Madonna, al cospetto degli alti e colorati faggi circostanti

– Sabato sera: chiacchiere, letture e cena condivisa davanti al camino. Ognuno porti del cibo già cucinato o da cucinare per sé e per gli altri e un buon libro da leggere insieme

– Domenica: breve di media difficoltà con pranzo al sacco con meta l’antico borgo di Tresana o quello di Monteacuto tra castagneti che, seppur ormai da anni abbandonati, trasudano ancora di lucente fascino.

Tale programma può cambiare in funzione delle caratteristiche del gruppo e delle condizioni meteo.

Geotritone
Geotritone

Cosa portare:

– Cibo buono e genuino per la cena del sabato, la colazione e il pranzo al sacco della domenica

– Sacco a pelo pesante o lenzuola+federa, asciugamani e tutto ciò che occorre per l’igiene personale

da pesante (anche per la notte), scarponi da trekking, giacca a vento e anti-pioggia.

– Attrezzatura fotografica personale, compreso il treppiede

– Sono ammessi cani, gatti e….tutti gli altri da compagnia!

Torrente
Torrente

 Costo:

offerta minima 5 €/notte da devolvere all’associazione di volontari che gestisce il Santuario.

Posti disponibili: 20

Iniziativa aperta a tutti, con priorità di iscrizione riservata ai soci di Provediemozioni.it.
La prenotazione è obbligatoria entro mercoledì 28 ottobre e si intende effettuata inviando una mail a Marco Albertini (zeppelino7@yahoo.it) indicando un proprio recapito telefonico e quando si intende arrivare/partire.

Come arrivare:

da Bologna percorrere la SS64 Porrettana risalendo la Valle del Reno fino a Porretta Terme, quindi salire a Castelluccio, attraversare il paese, proseguire per La Pennola, continuare lungo la che da asfaltata diverrà sterrata seguendo le indicazioni per fino a quando non si arriverà ad una sbarra che impedirà di andare oltre. Parcheggiare qui l’auto e continuare, a piedi, lungo il sentiero per 600m fino ad arrivare al Santuario.

 Per info: Marco Albertini – cell: 349.16.55.717 – e-mail: zeppelino7@yahoo.it

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi