Categorie
I Soci presentano

Ungulati d’Appennino – 9 novembre 2011

Di Andrea

Serata di approfondimento dedicata ai selvatici di casa nostra, un viaggio tra la degli per conoscere gli ungulati.

Andrea e una volpe confidente

Questi grandi mammiferi riempiono di vita ogni angolo dei nostri boschi, non è per niente facile distinguerli ma con l’aiuto delle mie immagini cercherò di chiarire alcune delle caratteristiche più importanti per evitare gli errori più grossolani.

Capriolo, Capreolus capreolus

nobile, Cervus elaphus

Nel gran caos delle informazioni cercherò di mettere qualche punto fermo, chi sono, dove vivono, cosa mangiano per sgombrare il campo da paure e allarmismi.

Cinghiale, Sus scrofa

Daini, Dama dama

Cercherò di darvi qualche utile consiglio su come avvicinarli e soprattutto come fotografarli, ma per chi vuole realizzare buone naturalmente deve sapere fin d’ora che prima di tutto bisogna conoscerli a fondo.

alpino, Rupicapra rupicapra

Muflone, Ovis musimon

Per questo mi occupo da molti anni di mettendo a disposizione la mia ricerca sul campo, le tante immagini e i video.

Vi aspetto!  Andrea

Chi è Andrea Dal Pian.

Post correlati

9 risposte su “Ungulati d’Appennino – 9 novembre 2011”

ma dove la fate? La copula non è di Cervo ma di Daino!
Auguri per l’iniziativa Andrea!
Ianni sei forte!
Enzo

Scusa Enzo, ho messo la notizia sul blog ieri notte che ero già cotta…. ovviamente sono dei daini.
La serata la facciamo al Centro Sportivo Barca, Via Raffaello Sanzio, nella sala sopra il bar. Ti aspettiamo!

Ragazzi, ieri sera ho aiutato Dalpi a finire di sistemare e scegliere il (non poco) materiale, un pò di foto le ho già viste, ormai conosco le sue meglio delle mie…e vi posso dire che sarà una magnifica proiezione! Mi spiace non esserci, ma ci sentiamo da lontano con lo spirito, come fanno i lupi, quando si mettono in movimento tutti insieme a distanza di centinaia di chilometri!
AAAuuuuuuuuuuuuuuuuu
In bocca al lupo Andreone e buona serata a tutti!

Da tempo aspettavamo questa super serata del grande Andrea Dal Pian! Arriverò da fuori Bologna, forse con ritardo, ma arriverò. Una serata così non si può, né si deve perdere. Grazie sin d’ora ad Andrea per quello che ci farà vedere e sapere, e grazie ad Antonio e Maria per averla organizzata. A domani

Mi ha comunicato Stefano la cosa e visto anche il suo entusiasta commento farò il possibile per disdire un impegno e venire.. E’ al Centro Sportivo Barca?? Mi sai dire a che ora??? Grazie e ciao…

L’evento si svolgerà al centro sportivo Barca in via Raffaello Sanzio, 6 nella sala Soprabar alle ore 21.00

COME ARRIVARE: In Autobus: numero 36
In auto dalla tangenziale: uscita numero 1 “
Casalecchio” prendere lo stradone e uscire a “Croce
di Casalecchio Barca” seguire per Centro Sportivo.

Dal Pian è stato grandioso… con i versi degli ungulati uno spettacolo… avremmo continuato ad ascoltarlo per ore…troppo bravo… si in certi momenti andava troppo nel particolare facendo passaggi tra un animale e un altro mettendoci di mezzo anche fauna estera. Insomma è venuta fuori l’immagine di un esperto/appassionato…e tutti erano li a bocca aperta ad ascoltarlo, compresa io naturalmente.

Anche io come molti dei presenti ho fatto i salti mortali per essere lì a gustarmi la serata, e devo dire che ho prorpio fatto bene. Andrea è simpaticissimo e con il suo entusiasmo unito al suo grande sapere mi ha…ci ha trasmesso una piacevolissima sensazione che è quella di chi come me sta ore ed ore immerso nella natura ad aspettare questi bellissimi esemplari di ungulato, da guardare e da fotografare sempre e comunque nel loro rispetto naturalistico….ecco cosa ci ha insegnato fra l’altro, Andrea, il rispetto per la natura….missione che insieme al nostro Presidente porta avanti e che noi “fotografi naturalistici” ne dobbiamo far tesoro. Grazie Andrea, grazie Provediemozioni !!!

Cari tutti…è stata la prima serata a cui ho partecipato presso l’associazione e devo dire che sono tornata a casa che ancora vibravo d’emozione.
Sicuramente belle e interessanti le foto che Andrea ha scelto per noi, ma ciò che davvero mi ha rapita è stato veder brillare gli occhi di Andrea mentre ci raccontava ogni dettaglio sui “suoi” animali. Meraviglioso… da ripetere!
Cresce la voglia di andar per boschi… Grazie Andrea, grazie Antonio.
Buon Cammino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi