La Foresta Umbra

Posted by on Feb 16, 2010 in Bellezze d'Italia | 0 comments

La Foresta Umbra è una riserva naturale protetta che si trova nel Gargano, a circa 800 metri sul mare, il  nome “umbra”, deriva dal latino e significa cupa, ombrosa. Ospita anche il rarissimo capriolo italico.

di Enrico Rovelli

Il promontorio del Gargano, esteso per  circa 70 km nella parte settentrionale della Puglia, rappresenta per molti versi un ambiente a sè.

Inizio del sentiero ben segnalato. Enrico, Ida, Maria e Antonio

Difatti, essendo proteso sul Mare Adriatico, isolato dalla catena appenninica e libero da protezione su tutti i suoi versanti, gode di un ambiente naturale del tutto peculiare e particolare.

Nei tempi antichi tutto il promontorio era riccamente coperto di foreste di querce e faggi, sembra che i boschi ricoprissero circa 40.000 ha di superficie, ma già al tempo dei romani lo sfruttamento forestale ed il dissodamento procurato per il pascolo degli armenti aveva intaccato l’originaria compattezza del manto forestale.

Attualmente, il grande complesso forestale del Gargano non si presenta più unico, ma appare suddiviso in almeno tre grandi nuclei, di cui quello compreso più orientale è il più vasto.

All’interno di questo nucleo è presente la Riserva Statale Foresta Umbra, estesa per soli 399ha, ma racchiudente le zone forestali più integre e selvagge.

Read More

The lesser kestrel

Posted by on Dic 3, 2009 in English articles | 0 comments

Article written by Antonio Iannibelli and translated by Marco Albertini

The lesser kestrel  (“falco naumanni”) is a bird of prey belonging to the group of falcons which has been very closed to men for a long time.

If you have the chance to travel through south Italy in the area between Puglia and Basilicata well know for its stones and rocky churches, among tuff quarries and wide plateaux, you might spot some strange swifts up in the sky.

The lesser kestrel

The lesser kestrel

There are motionless outlines of several birds of prey among thousands of electricity pylons and kilometres of overhead cables.

While you are driving along all those half-empty roads, you can be easily surprised by the large amount of birds living in this territory.

It’s seems like you are travelling through a drab landscape, especially in August.

In this period in fact there is no green on the ground because of the drought and there are just one or two figures to be seen walking across the fields, among old empty manor farms and magnificent holiday farms, between many deep gullies and secular olive groves.

Hither and thither there are fire and smoke.

Here it’s easy to see the silhouette of the lesser kestrel.

Read More

Le faucon “grillaio”

Posted by on Nov 2, 2009 in Articles en français | 0 comments

Le faucon naumanni est un rapace du groupe des falconidae. Il est lié beaucoup à l’homme

Entre la Pouille et la Basilicate, en terre les Pierres et les églises rupestres, entre les carrières de tuf et  les immenses plaines, on voient en ciel d’ éloignes martinets.

Le faucon naumanni, le grillaio mâle

Le faucon naumanni, le grillaio mâle

Entre millions de poteaux et kilomètres de fils s’observent les silhouettes immobiles des oiseaux rapaces.

En parcourant les nombreuses rues semi désertes  ne peuvent pas passer inaperçus la quantité des oiseaux qu’ils fréquentent ce territoire.

Surtout en Août le tout semble un milieu désertique, pauvre de vert, d’eau et de gens.

Read More

Sasso Marconi – 4 ottobre 2009

Posted by on Ott 10, 2009 in Miscellaneous | 5 comments

foto-in-festa-800

Un luogo incantevole, gente allegra, buona musica, fotografie che catturavano lo sguardo: questi sono stati gli ingredienti segreti della giornata del  4 ottobre a Sasso Marconi per l’inaugurazione dell’Associazione culturale “Provediemozioni”.

Antonio Iannibelli, presidente dell’associazione, insieme al suo fedele team, ha organizzato al meglio l’evento, coinvolgendo persone di differenti ceti sociali, orientamenti politici e origini d’appartenenza in un’unica, grande ed imperdibile occasione di ritrovo per dare spazio alla fotografia, passione di tutti i presenti alla festa.dio_che_bello_sto_coso-800

Non sono mancati personaggi di grande spessore e vecchi, cari amici di sempre, ognuno “armato” di macchina fotografica per dare sfogo a quella che ormai non è più solo un hobby, ma una vera e propria passione, che insegna a rispettare la natura, ad amare le piccole cose, i dettagli, le sfumature che normalmente non notiamo perché persi chissà dove con lo sguardo a cercare qualcosa d’interessante da immortalare, senza renderci conto che qualunque cosa, anche la più banale, può risultare speciale e dare “emozioni”.

Read More

Le impressioni di Stefano Santarsiere

Posted by on Ott 10, 2009 in Miscellaneous | 2 comments

stefania_marchetti800

Foto di Stefania Marchetti

Il battesimo di Provediemozioni è avvenuto nella dolce campagna dell’Appennino, nella tenuta dell’azienda Rio Verde.

Una domenica d’ottobre che si ammanta d’estate, un cielo azzurro che si stende senza macchia come una promessa di felicità.

E’ stato un giorno speciale, con i soci fondatori orgogliosi di partecipare a questa festa in onore della fotografia e della natura, lo scopo del nostro ritrovarci, e gli ospiti rapiti dall’entusiasmo che aleggia come incenso.

I miei amici Massimo e Sara si aggirano sorridendo, stringendo mani, scattando fotografie.

Anch’io ho l’occasione di conoscere nuove persone, il giovane webmaster Mauro e la sua bella compagna Paola.

Ritrovo i compagni di questa avventura, che poco a poco diventano nuovi amici, come Salvatore, Lucia, Franco, Rossella, Federico, Rosanna …  chi_non_ama_la_natura_se_ne_vada

Quest’ultima compila solerte le schede di adesione all’associazione che fioccano come le foglie d’autunno.

Le fotografie dei soci orlano il gazebo come festoni di Natale e osservo con ammirazione la bellezza delle immagini, di gran lunga superiore ai miei banali panorami.

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi